Cos'è Ethereum?

Recensione e guida su Ethereum

Ethereum è la seconda più grande rete di criptovaluta basata sulla capitalizzazione di mercato. È anche la seconda moneta più dominante, con una posizione dominante sul mercato del 17%. Lanciato nel 2015, Ethereum ha portato alla luce diverse caratteristiche uniche mai viste prima nel mondo criptico.

Prima di Ethereum, Bitcoin ha dominato oltre l'85% del settore delle criptovalute. La parola altcoin era estremamente rara. La tecnologia blockchain di Bitcoin stava diventando popolare e diversi commercianti avevano iniziato ad accettare pagamenti nella criptovaluta.

A quei tempi, l'estrazione di Bitcoin era un'opportunità d'oro. I minatori potrebbero utilizzare GPU e fare molti soldi in pochi mesi. Al ribasso, il popolare scambio di criptovalute, Mt.Gox, è stato violato e portato alla perdita di centinaia di milioni di dollari.

Quando Ethereum è stato finalmente lanciato a metà 2015, ha introdotto diversi servizi unici che hanno attirato l'attenzione degli utenti, tra cui:

  • Offerta iniziale di monete
  • Applicazioni decentralizzate
  • Contratti intelligenti

Questa guida esplorerà in dettaglio Ethereum, definirà cos'è Ethereum e rivedrà la criptovaluta come una risorsa di investimento.

Cos'è Ethereum?

Ethereum è una rete di blockchain decentralizzata che consente agli sviluppatori di creare ed eseguire applicazioni decentralizzate sulla sua piattaforma. Una blockchain può essere semplicemente definita un libro mastro digitale. È decentralizzato e gestito da nodi di computer distribuiti in punti geografici diversi.

Ethereum è stato sviluppato con gli stessi principi del Bitcoin ma per uno scopo diverso. Mentre la blockchain di Bitcoin è stata progettata per registrare transazioni e agire come valuta, Ethereum è una piattaforma per ospitare applicazioni. Pensa a Google Play Store e alla sua piattaforma di sviluppo Android.

Google consente agli sviluppatori di creare applicazioni basate su Android e di eseguirle sul proprio Play Store. Ethereum offre agli sviluppatori strumenti adeguati per creare applicazioni decentralizzate. La rete si è anche inventata contratti intelligenti; una serie di comandi utilizzabili che consente di stabilire gli insediamenti in modo affidabile e senza conflitti.

Vitalik Buterin, all'epoca una diciannovenne, ha scritto il white paper di Ethereum nel 2013. Vitalik voleva una rete di blockchain in grado di ospitare applicazioni decentralizzate. Ha criticato il linguaggio di scripting di Bitcoin come inetto per il lavoro e ha proposto una nuova blockchain.

All'inizio del 2014, Charles Hoskinson, Anthony Di Iorio e Mihai Alisie si unirono a Vitalik come fondatori principali della blockchain di Ethereum. Il team ha anche assunto una società di sviluppo software con sede in Svizzera per aiutare nel lavoro.
 
A metà 2014, il team di Ethereum ha proposto una campagna di finanziamento online. Il metodo della campagna sarebbe in seguito denominato ICO, offerta iniziale di monete. Ethereum ha raccolto $ 18 milioni vendendo investitori monete Ether per i già preziosi Bitcoin.

Tutto quanto proposto da Ethereum, dalle applicazioni decentralizzate alle ICO, i contratti intelligenti con i token ERC20 diventerebbe in seguito rivoluzionario. Le caratteristiche davano significato a Ethereum. Tutte le idee sono ora utilizzate da migliaia di startup e commercianti in tutto il mondo. Ethereum ha visto un'opportunità non utilizzata da Bitcoin e l'ha sequestrata.

In che modo Ethereum è diverso da Bitcoin?

Bitcoin è denaro detenuto in forma digitale. Non come PayPal, ma una rete decentralizzata senza coinvolgimento del governo. Per effettuare transazioni utilizzando Bitcoin, gli utenti devono disporre di indirizzi univoci crittografati mediante crittografia.

Gli indirizzi crittografici, una chiave pubblica e privata, dimostrano la proprietà e ti aiutano a inviare fondi da un punto a un altro. Il protocollo di pagamento di Bitcoin registra le transazioni effettuate dagli utenti e dispone di un codice che consente la distribuzione di nuovi Bitcoin dopo la verifica delle transazioni Bitcoin a blocchi di dimensioni.

Ethereum, d'altra parte, ha costruito una blockchain, non solo per registrare transazioni ma anche per ospitare applicazioni decentralizzate. In sostanza, Ethereum offre ciò che offre Bitcoin e altro ancora. Ethereum ha anche un servizio noto come contratti intelligenti. I contratti sono una parte essenziale della piattaforma delle app decentralizzate.

I contratti intelligenti aiutano ad adempiere i pagamenti sulla blockchain di Ethereum in maniera fiduciosa e sicura. Un buon esempio di come vengono utilizzati i contratti intelligenti è durante una campagna di crowdfunding. Un ICO preleva i propri token e li vende agli investitori per monete Ethereum.

Quando un investitore acquista i token ICO, i suoi token sono detenuti da contratti intelligenti finché l'ICO non conferma l'acquisto. I token vengono quindi rilasciati e inviati al portafoglio dell'investitore.

Le differenze di Ethereum con Bitcoin possono essere riassunte come segue:

CaratteristicheBitcoinEthereum
Tempo di blocco10 minuti15 secondi
Valuta cap21 milionidi inflazioni
ScopoValutaValuta / Utilità moneta
Dimensione blocco1MBLimitato dal limite del gas
Algoritmo di estrazioneSHA256Ethash


Come funziona Ethereum

Il cuore della blockchain di Ethereum è un protocollo di pagamento peer to peer. Quando avvii una transazione Ethereum da un indirizzo di portafoglio a un altro, i dettagli della tua transazione vengono convertiti in dati non elaborati. I dati grezzi consistono nel prezzo del gas che hai specificato che avresti pagato ai minatori, al limite del gas, all'indirizzo di destinazione e a un registro di tutte le transazioni che hai effettuato in passato.

Una transazione di Ethereum viene prima convalidata nel tuo portafoglio prima che i dati grezzi vengano inviati alla blockchain di Ethereum. Il nodo locale del tuo wallet fornisce un ID che puoi utilizzare per tracciare lo stato della tua transazione su etherscan.io.

Sulla rete Ethereum, una transazione viene verificata dai minatori. La maggior parte dei minatori classifica le transazioni in base ai prezzi del gas ad esse associati. Danno priorità alle transazioni con prezzi elevati del gas e lavorano su altre transazioni in seguito.

Il processo di mining è fondamentalmente un processo di congettura che cerca di identificare una vera transazione Ethereum da un elenco di dati fasulli. Tuttavia, il processo viene eseguito da macchine specializzate e spesso troveranno le transazioni giuste in pochi secondi o minuti.

La transazione verificata viene aggiunta a un blocco con altre transazioni valide. I dati della transazione vengono quindi trasmessi ai nodi locali di proprietà dell'indirizzo di destinazione. La transazione è completata e il destinatario ha ricevuto le monete Ether.

Macchina Virtuale di Ethereum
Abbreviato come EVM, la macchina virtuale Ethereum è un motore digitale che esegue contratti intelligenti codificati nel linguaggio di codifica Solidity. EVM, un ambiente runtime, esegue il codice come impostato dai programmatori. L'EVM funziona come una piattaforma separata dalla rete Ethereum attraverso il sandboxing.

I nodi informatici di Ethereum funzionano anche su EVM per garantire che la rete non abbia mai problemi di downtime. Tuttavia, la blockchain di Ethereum diventa lenta quando un numero elevato di nodi e app utilizzano il suo EVM.

Prodotti Ethereum
Ethereum è una rete programmabile completa di Turing. Il linguaggio di programmazione utilizzato per distribuire le applicazioni sulla blockchain è noto come Solidità. È un linguaggio di programmazione impopolare e uno dei motivi che hanno portato allo sviluppo di piattaforme simili a Ethereum che possono essere codificate con linguaggi di programmazione popolari. Esempi di alternative di Ethereum includono NEO, Lisk e Cardano.

Dopo aver appreso Solidity, Ethereum fornisce agli sviluppatori gli strumenti per creare i seguenti prodotti:

Strumenti API per creare un token personalizzato
Popolarmente noti come token ERC20, le monete attaccate alle applicazioni decentralizzate funzionano quasi allo stesso modo. Sono pre-estratti e utilizzati come strumenti di utilità per effettuare acquisti sull'applicazione. I token di utilità sono progettati per funzionare con ogni portafoglio che supporta Ethereum.

Gli sviluppatori decidono il numero di token da sviluppare in base a una serie di regole programmabili. Si noti che mentre molti token ERC20 sono token di utilità, gli sviluppatori possono anche creare i propri token come valute.

Strumenti per costruire contratti intelligenti
I contratti intelligenti di Ethereum sono astrazioni di programmazione avanzate gestite dalla macchina virtuale Ethereum e implementate sulla blockchain di Ethereum. In termini più semplici, i contratti intelligenti sono servizi utilizzati per facilitare lo scambio di servizi su una rete blockchain in un modo senza conflitti privi di conflitti.

Un caso d'uso di contratti intelligenti riguarda gli scambi di criptovaluta peer-to-peer. Quando un compratore vuole scambiare il denaro fiat per Ethereum, vengono utilizzati contratti intelligenti per detenere sia il denaro che una quantità equivalente di Ethereum.

Il venditore indirizza l'acquirente su come inviare il pagamento in moneta fiat. Ma per completare l'accordo, il venditore invia una quantità equivalente di monete Ethereum a un contratto intelligente. Dopo aver confermato di aver ricevuto il denaro, il contratto intelligente completa la vendita delle monete Ethereum.

Gli ICO dipendono da contratti intelligenti per attirare gli investitori. L'uso di contratti intelligenti per detenere fondi assicura agli investitori che riceveranno i token promessi. Se il progetto non riesce a essere avviato e l'ICO non è in grado di fornire i token, i contratti intelligenti rimborsano gli investitori.

L'unico requisito da parte di Ethereum è l'accettazione di finanziamenti usando monete di Ethereum. Al giorno d'oggi gli ICO sono un grosso problema e alcuni dei migliori ICO hanno raccolto oltre 100 milioni di dollari ciascuno attraverso il crowdfunding.

Una piattaforma per costruire un'organizzazione autonoma
Molti ICO assumono team per gestire fondi e assicurare che i loro progetti vengano lanciati con successo. Ma per una società il cui scopo è fornire un'applicazione decentralizzata centrata sugli investitori, non è necessario assumere nessuno.

Le organizzazioni autonome fungono da manager. Sono come assistenti virtuali non umani. Registrano le proposte fatte dagli investitori e coinvolgono gli investitori in una procedura di voto per determinare quale progetto deve essere avviato per primo.

Le organizzazioni autonome decentralizzate sono programmi e in quanto tali non possono essere influenzati da estranei.

Strumenti per creare dApp
Lo scopo principale di Ethereum è quello di aiutare gli sviluppatori a codificare ed eseguire applicazioni decentralizzate sulla sua piattaforma. Dopo aver creato token e averli assicurati in contratti intelligenti, il passo successivo è quello di creare un'applicazione decentralizzata.

Un'applicazione decentralizzata è un programma che memorizza i dati sulla blockchain di Ethereum ma è personalizzato per rivolgersi a un particolare settore o progetto. Esistono più di 1500 applicazioni decentralizzate implementate sulla blockchain di Ethereum.

Ecco le applicazioni decentralizzate più utilizzate e i loro usi:

  • IDEX- cambio decentralizzato che detiene fondi utilizzando smart contract 
  • LocalEthereum: uno scambio in cui i trader possono acquistare Ethereum usando la fiat
  • CryptoKitties: un'app in cui gli utenti possono allevare e scambiare gatti digitali

Le applicazioni decentrate sono basate su token crittograficamente sicuri, una blockchain decentralizzata e contratti intelligenti senza fiducia. Costruire un'applicazione decentralizzata è spesso la parte più impegnativa per gli sviluppatori. La solidità è ancora un nuovo linguaggio, che espone gli sviluppatori a creare app con bug.

 

Cos'è Ethereum - Recensione e Guida su ETH | Flyp.me

 

Crescita del prezzo di Ethereum

Ethereum ha goduto del primo anno di scambi con una corsa rialzista che ha raggiunto il picco di $ 10 il 21 marzo 2016. Investire $ 1000 di Ethereum nel 2015 ha già garantito un rendimento del 1000% nel suo primo anno di scambi. Ciò significa che potresti aver guadagnato $ 10.000 dai tuoi $ 1000 in investimento Ethereum.

La criptovaluta ha continuato con la sua corsa rialzista dopo un leggero crollo nell'aprile 2016 e ha colpito $ 50 in valore entro marzo dell'anno successivo. Per un commerciante che ha acquistato $ 10.000 di monete Ether e li ha detenuti per quell'anno, l'investimento ha restituito $ 50.000.

Sfortunatamente, come la natura delle risorse digitali, una correzione del mercato si verifica sempre dopo una corsa rialzista. Il valore del valore di Ethereum si è deprezzato nei tre mesi successivi e ha raggiunto un modesto minimo di $ 297. Gli investitori che non hanno venduto le loro monete dopo la correzione del mercato sono stati i più grandi vincitori.
 
Dopo l'incidente, l'ETH ha ripreso una curva di crescita positiva che ha raggiunto il picco a $ 1,377 il 14 gennaio 2017. L'investimento del 2015 di $ 1000 ora valeva più di $ 1,3 milioni, dopo appena tre anni.

Dall'aprile 2018, Ethereum è stato sulle montagne russe. La moneta è stata in grado di salire a $ 830 entro il 6 maggio, ma è scesa a $ 480 a metà giugno. In generale, il 2018 non è stato l'anno migliore per Ethereum, ma la moneta sta facendo molto meglio della maggior parte dei suoi concorrenti.

Sommario

Ethereum è una piattaforma decentralizzata in cui gli sviluppatori possono creare e ospitare applicazioni decentralizzate. Le app decentralizzate di Ethereum sono alimentate da contratti intelligenti, un'innovazione che consente ai trader di effettuare transazioni in modo fidato e sicuro.

Ethereum ha reso popolare l'idea del crowdfunding nel 2014 e ha raccolto $ 18 milioni dal suo ICO. Da allora, più di 1500 app decentralizzate sono state distribuite sulle sue reti. La maggior parte delle app ha raccolto fondi tramite ICO, portando a una crescita sostanziale della crittografia Ethereum.

Tuttavia, con un aumento del numero di app decentralizzate a seconda della macchina virtuale di Ethereum (EVM), l'invio di monete di Ethereum è stato lento a volte. Questo ha spesso motivato gli sviluppatori a lanciare le loro versioni di Ethereum; un buon esempio è EOS.

Indipendentemente da alcune sfide con la scalabilità, tuttavia, Ethereum ha dimostrato di essere dominante nel corso degli anni. Anche nel 2018, quando il suo prezzo è stato volatile, la criptovaluta è sempre aumentata di valore dopo un incidente. Perché Ethereum possa consolidare un futuro brillante, tuttavia, dovrà migliorare la scalabilità e disporre di una piattaforma in grado di gestire migliaia di richieste al secondo.
Grazie per aver letto la nostra guida spiegata su Ethereum. Sei il benvenuto a trovare più guide sul nostro sito web.