Cos'è AidCoin?

AidCoin Recensione & Guida

Quando alla maggior parte delle persone viene chiesto di usare le criptovalute per fare donazioni, la loro risposta è di solito: "Beh, suona bene, ma è complicato, e non posso essere sicuro che la mia donazione sarà usata correttamente." Eppure, alcuni progetti hanno provato rendere la donazione con risorse digitali realistica e conveniente.

Alcune organizzazioni di beneficenza accettano già donazioni utilizzando Bitcoin, ma ciò non ha ancora convinto i donatori istituzionali che credono che Bitcoin offra spazio alla corruzione e all'appropriazione indebita di fondi.

La sfida di rendere le organizzazioni caritatevoli responsabili dei fondi che ricevono è enorme e reale. Non c'è modo di dimostrare che un'organizzazione ha speso le criptovalute donate a loro nei modi più responsabili. Ma cosa succede se ci fosse un mezzo per garantire la responsabilità? AidCoin vuole essere quella soluzione. Laddove la responsabilità è un problema chiave nel finanziamento umanitario, AidCoin ha una soluzione.

I paragrafi di scioglimento cercano di semplificare ciò che è AidCoin, come funziona e come immagina di cambiare il mondo del finanziamento umanitario.

Cos'è AidCoin?

AidCoin è un'applicazione decentralizzata basata sulla blockchain di Ethereum. La sua missione è aiutare le organizzazioni di beneficenza a ricevere facilmente donazioni di criptovalute. Il team di AidCoin, Charity Stars, ha sede in Svizzera. Hanno reso popolare il progetto alla fine del 2017 con un ICO che ha raccolto più di 14.000 monete etere.

Con i fondi raccolti, AidCoin ha l'obiettivo di costruire una piattaforma che possa utilizzare la tecnologia blockchain per tracciare il modo in cui le donazioni vengono utilizzate. La società prevede di sfruttare i contratti intelligenti per rendere le organizzazioni caritatevoli responsabili e la blockchain per mantenere trasparenti i record.

La piattaforma AidCoin è un ecosistema completo. Consiste in un token utilizzato per i pagamenti, uno scambio interno che converte le principali monete in AidCoins e un tracker per aiutarti a rimanere aggiornato su come vengono utilizzate le tue donazioni. Collettivamente, la piattaforma AidCoin è conosciuta come AidChain.

Con 100 milioni di token impostati come offerta massima, AidChain mira a rivoluzionare il settore umanitario attraverso una migliore gestione finanziaria. I token non hanno ancora ottenuto alcun valore significativo, ma la piattaforma AidChain ha attirato l'attenzione sin dall'inizio dell'anno.

Nell'aprile 2018, la squadra di AidCoin Charity Stars ha incontrato il calciatore del Real Madrid, Cristiano Ronaldo, e ha ricevuto una donazione di $ 36.000 in Bitcoin. L'incontro ha rapidamente divulgato AidCoin e la sua piattaforma. La comunità di AidChain ha anche incontrato la Fondazione Wikipedia, tenuto conferenze negli Stati Uniti e in Europa.

Mentre le conferenze e le riunioni non hanno ampiamente aiutato i prezzi di AidCoin aumentano; hanno contribuito a rendere popolare il progetto. L'AidCoin sta ricevendo sempre più hype. Tuttavia, la prima missione di Charity Star è di divulgare la propria azienda ai potenziali donatori e mostrare loro come possono contribuire a migliorare il modo in cui le donazioni vengono gestite.

Se la piattaforma è in grado di aumentare l'adozione tra i grandi donatori istituzionali, aumenteranno le organizzazioni caritatevoli disposte a rendere conto. Di conseguenza, aumenterà anche il valore dei token AidCoin.

Come funziona AidCoin?

Attraverso l'ecosistema di AidChain, i donatori possono acquistare gratuitamente token AidCoin con Bitcoin e altre criptovalute popolari. Le organizzazioni di beneficenza, d'altra parte, possono ottenere un gateway di pagamento da configurare sui loro siti web.

Le donazioni fatte utilizzando i token di AidCoin a un'organizzazione di beneficenza in collaborazione con AidChain vengono quindi registrate su uno speciale libro mastro digitale. Le organizzazioni di beneficenza hanno l'opportunità di riferire sugli usi delle donazioni ricevute in diverse fasi di attuazione.

Oltre alla segnalazione automatica, la piattaforma AidCoin offrirà spazio per la segnalazione da parte di organizzazioni di supervisione di ONG come GuideStar e Charity Navigator. Tuttavia, prima che i fondi per le donazioni vengano distribuiti a enti di beneficenza, vengono mantenuti in contratti intelligenti finché i destinatari non soddisfano le condizioni predeterminate fornite dai donatori.

Un donatore potrebbe fornire $ 100.000 di AidCoin e impostare le seguenti condizioni:

  • Rilascia $ 20.000 dopo che il destinatario ha pubblicato un budget utilizzabile per le donazioni
  • Rilascia $ 30.000 dopo che il destinatario fornisce la prova di come sono state spese le precedenti donazioni da $ 20.000
  • Rilascia $ 50.000 dopo che il destinatario ha fornito un resoconto dettagliato di come hanno speso i precedenti $ 50.000

Se un donatore non è soddisfatto dal modo in cui un'organizzazione di beneficenza ha speso parte dei fondi che ha rilasciato a loro, AidCoin consente loro di richiedere le loro donazioni.

AidCoin afferma che l'utilizzo del loro sistema decentralizzato di fondi governativi per i donatori è molto più vantaggioso di qualsiasi alternativa tradizionale.

Costi bassi

Utilizzando contratti intelligenti per tenere i fondi e la blockchain per registrare e accedere ai dati pubblicamente, AidCoin elimina la necessità di intermediari come banche e agenzie governative. Aiuta a ridurre le spese addebitate per fare donazioni utilizzando la valuta fiat tradizionale e completare le transazioni all'istante.

Efficienza 

L'obiettivo principale di AidCoin è quello di semplificare il settore finanziario degli sforzi umanitari. Convenzionalmente, è difficile tenere traccia di come gli enti di beneficenza spendono i fondi dei donatori. Molti di loro non sono mai disposti a fornire dettagli importanti sulle loro spese.

AidCoin fornisce un ecosistema che tiene aperti tutti i record del processo di donazione. I donatori possono tenere traccia dei loro fondi in quanto sono detenuti su contratti intelligenti. Le organizzazioni di beneficenza possono creare credibilità fornendo ogni dettaglio su come spendono le donazioni.

Possono anche utilizzare la blockchain per gestire i fondi che ricevono e per ridurre i costi generali grazie all'uso inefficiente delle risorse.

Agevolazioni fiscali

Nei paesi in cui le persone possono beneficiare di detrazioni fiscali per effettuare donazioni, i servizi di AidCoin possono essere utilizzati. Forniscono una ricevuta per ogni donazione fatta in modo che i donatori possano effettivamente reclamare agevolazioni fiscali secondo necessità.

 

Cos'è AidCoin - Spiegazione AidCoin

 

Servizi e Prodotti di AidCoin

Registrazione e Verifica

Le aziende che desiderano collaborare con AidCoin saranno registrate e verificate per confermare la loro legittimità. AidCoin ha una partnership con una società con sede in Svizzera che sarà responsabile della verifica KYC. Tuttavia, la piattaforma fornirà l'indirizzo necessario per associare un'organizzazione specifica.

I donatori avranno meno regolamenti e possono registrarsi in modo anonimo. Avranno un cruscotto speciale e una squadra pronta ad aiutarli in qualsiasi fase del processo.

AidPay

AidPay è uno speciale gateway di pagamento che accetta donazioni in qualsiasi criptovaluta maggiore, ma le converte in token AidCoin. È integrabile su un sito web come qualsiasi altro gateway di pagamento.

Le donazioni devono essere effettuate utilizzando i token AidCoin per un facile monitoraggio sull'ecosistema di AidChain. Se le donazioni sono conservate in qualsiasi altra criptovaluta, non vengono mantenute utilizzando i contratti smart AidPay ei donatori non possono ricevere i servizi offerti da AidCoin.

Tracking sulla Blockchain

Ogni donazione detenuta dai contratti intelligenti di AidCoin viene registrata anche sulla blockchain di Ethereum. AidCoin è un token ERC20 dopo tutto. Tuttavia, AidCoin offre servizi aggiuntivi come gli indirizzi dei destinatari, i timestamp e altre informazioni pertinenti necessarie per rendere efficiente l'intero processo.

Modelli di Smart Contracts

L'ecosistema di AidChain manterrà tutti i fondi in contratti intelligenti. Ogni donatore può visualizzare e tracciare il modo in cui i fondi vengono assegnati utilizzando un modello personalizzabile. Ai donatori sarà permesso di stabilire le condizioni su come spendere i loro fondi utilizzando questi modelli.

La crescita del prezzo di AidCoin

Come molte criptovalute emergenti, la moneta crittografica AidCoin sta lottando per attirare l'adozione da parte degli investitori. Il suo prezzo dal 20 gennaio 2018, quando era quotato in criptovalute, è stato un ottovolante.

Da un prezzo di apertura AidCoin di $ 0,73, la moneta ha mantenuto un prezzo superiore al suo prezzo ICO di $ 0,65 per circa una settimana. Da allora, il tasso di crescita di AidCoin è stato instabile. Ha raggiunto una capitalizzazione di mercato di $ 10 milioni due volte e ha mantenuto una media di $ 7 milioni per i 5 mesi in cui è stato intorno.

Gli investitori che credono nel progetto AidCoin potrebbero aver bisogno di trattenere le proprie monete più a lungo per realizzare profitti. Al momento della scrittura, i token AidCoin hanno un valore di $ 0,11 e hanno mostrato segni di intraprendere una corsa rialzista. Dopo aver sofferto un crollo del mercato nei primi giorni di giugno 2018, AidCoin è aumentato leggermente per riguadagnare e superare il precedente prezzo di $ 0,15 alla fine di maggio 2018.

Gli investitori a lungo termine non dovrebbero preoccuparsi delle fluttuazioni della moneta. AidCoin è ancora una nuova criptovaluta di qualsiasi livello. La maggior parte delle monete crittografiche richiede almeno un anno per assumere una curva di crescita positiva. Con la sua collaborazione con celebrità e donatori istituzionali, non passerà molto tempo prima che più persone lo scoprano.

Conclusioni

AidCoin è un'applicazione decentralizzata distribuita sulla blockchain di Ethereum. Il progetto è di proprietà di Charity Stars, un'organizzazione con sede in Svizzera che vuole sfruttare la tecnologia blockchain per rendere il finanziamento dei fondi dei donatori efficiente e trasparente.
Sebbene il token AidCoin stia ancora guadagnando valore, i membri del team di AidCoin stanno attivamente commercializzando la loro piattaforma per gli scambi crittografici e i donatori istituzionali. Il team ha già collaborato con diverse organizzazioni di beneficenza e celebrità internazionali, tra cui Kate Moss, Avril Lavigne e Adriana Lima. Aidcoin è quotato su Bittrex, Upbit, Flyp.me e Bitfinex.

Il futuro di AidCoin sembra luminoso. Se la società è in grado di convincere più donatori istituzionali a investire nel loro progetto, non avranno problemi ad attrarre organizzazioni di beneficenza. Nel processo, vinceranno sia gli investitori token dell'azienda che AID. I donatori saranno in grado di trovare un valore nel loro denaro per le donazioni, mentre le organizzazioni di beneficenza possono ottenere i finanziamenti di cui hanno tanto bisogno.

Grazie per aver letto la nostra guida AidCoin. Sei il benvenuto a dare un'occhiata alle nostre guide su altre criptovalute sul nostro sito web.